Come Leggere I Messaggi Di WhatsApp Senza Farlo Sapere?

Quante volte hai desiderato poter leggere i messaggi di tuo figlio o del tuo partner senza farti scoprire? Oppure assicurarti che i tuoi dipendenti non si distraggono durante l’orario di lavoro?

Ebbene, sarai felice di sapere che esistono dei metodi sicuri per leggere i messaggi di WhatsApp senza farlo sapere all’altra persona.

Online si possono trovare molti programmi e app di spyware molto utili per monitorare i messaggi inviati e ricevuti da un telefono. Molte di queste app mostrano anche il nome e il numero di telefono della persona con cui è avvenuta la conversazione e l’ora della chat, oltre che le foto e i file inviati e ricevuti tramite WhatsApp.

Entrare su WhatsApp sul telefono di un’altra persona può essere rischioso, soprattutto se non si vuole essere scoperti. In questo articolo abbiamo quindi voluto individuare un metodo facile e sicuro per spiare WhatsApp a distanza.

Perché Spiare I Messaggi WhatsApp di Un’Altra Persona?

spiare messaggi Whatsapp senza telefono vittima

I motivi per cui vorresti spiare WhatsApp di un’altra persona possono essere molti e diversi tra loro.

Sebbene leggere i messaggi WhatsApp di altre persone senza il loro esplicito consenso sia illegale, il gesto potrebbe essere giustificato da valide motivazioni.

Controllo dei genitori: Per un bambino navigare su internet rappresenta una minaccia continua. Dagli annunci pop-up, ai link clickbait, è un attimo finire accidentalmente su siti pornografici. Poco importa quanto i vostri figli siano bravi a destreggiarsi sul web, i malintenzionati inventano sempre nuovi modi per aggirare i più ingenui. Non serve quindi sottolineare quanto sia importante che un genitore tenga sotto controllo il cellulare del proprio figlio, monitorando le attività che svolge.

Coniuge traditore: Se pensi che tuo marito, o tua moglie, si stia comportando in maniera sospetta, è normale sentire il desiderio di scoprirne il motivo. Solitamente i primi segnali di tradimento sono legati proprio all’utilizzo del cellulare. Come capire se il tuo partner ti sta tradendo? Solitamente passa molto tempo al telefono a parlare o messaggiare sempre con la stessa persona. Magari cancella la cronologia delle chiamate recenti e le chat che potrebbero incrementare.

Produttività dei dipendenti: Di questi tempi avere dipendenti poco produttivi e distratti coincide con una perdita di fatturato per l’azienda. Monitorare il telefono dei dipendenti senza che questi se ne accorgano permette di verificare il loro impegno sul posto di lavoro. Si tratta di un metodo che permette d'individuare i dipendenti più motivati che facciano da traino per migliorare la produttività dell’azienda.

Come Spiare WhatsApp a Distanza Utilizzando App Spia?

spiare Whatsapp di un altro

In quanto esperti informatico, spesso noi viene chiesto come spiare WhatsApp a distanza senza installare programmi.

Riconosco che idealmente riuscire a spiare le conversazioni su WhatsApp e su altre app di messaggistica senza dover installare applicazioni sarebbe la soluzione ideale, ma purtroppo non è possibile, se non in un caso specifico che vedremo in seguito.

A oggi esistono diversi metodi che permettono di spiare WhatsApp gratis.

In commercio, inoltre, si possono trovare diverse app che permettono d'infiltrare il telefono di un’altra persona anche senza avere conoscenze informatiche avanzate. Queste app vanno installate sul telefono che si vuole monitorare e generalmente sono a pagamento.

La migliore app per spiare WhatsApp a distanza è indubbiamente mSpy, che comprende tutte le funzioni utili per monitorare un telefono a distanza e ha un costo mensile assolutamente contenuto.

Come Funziona la App mSpy?

app per spiare Whatsapp

mSpy è un’applicazione spyware che ti permette di controllare tutte le attività svolte su di un dato telefono.

Va sottolineato che legalmente è possibile monitorare un telefono solamente in caso di figlio minorenne oppure di un dipendente che abbia dato il proprio consenso in maniera esplicita.

mSpy è indubbiamente il programma per spiare WhatsApp più utilizzato in assoluto.

L’applicazione è disponibile anche in italiano ed è compatibile con sistemi Android e iOS, ma può essere utilizzata anche da computer su sistemi Windows e macOS, inoltre permette anche l’installazione a distanza tramite iCloud.

Una volta installata sul telefono da monitorare, l'app esegue l’attività di tracciamento rimanendo nascosta in background.

Tra le molte funzioni di mSpy, troviamo:

Come Installare mSpy Su Un Telefono Android?

spiare Whatsapp a distanza

Vediamo ora nello specifico come spiare i messaggi WhatsApp senza il telefono della vittima a partire dall’installazione di mSpy su di un telefono Android. In questo caso specifico ti spiegherò come installare l’applicazione su Android per spiare un telefono Android.

Step 1. Crea un account su mSpy

Prima di poter installare mSpy sul telefono che vuoi monitorare, devi creare un account mSpy utilizzando un indirizzo email valido, in quanto servirà per ottenere le istruzioni d'installazione dell’applicazione.

Step 2. Scegli il dispositivo da monitorare

A seconda del sistema operativo utilizzato dal telefono che desideri monitorare, dovrai selezionare l’opzione più adatta per avviare il processo d'installazione. mSpy è disponibile sia per Android che per iOS.

Step 3. Scegli un abbonamento

mSpy offre due tipi di abbonamento: Basic e Premium. Il pacchetto Basic ti permette di utilizzare tutte le principali funzioni di questa app. Se desideri invece avere accesso a tutte le funzionalità avanzate, come per esempio monitorare l’utilizzo dei principali social media e bloccare le chiamate in entrata che risultano sospette, allora il pacchetto Premium è il più adatto. Volendo è possibile acquistare il pacchetto Famiglia che permette di monitorare in contemporanea un massimo di 3 dispositivi.

Step 4. Completa l’acquisto

Una volta selezionato l’abbonamento desiderato, si completa l’acquisto. Una volta confermata la transazione si riceverà un'email contenente le credenziali di accesso, il link al Pannello di Controllo e le istruzioni per l’installazione.

Step 5. Scarica e installa mSpy

Per scaricare la app non dovrai fare altro che aprire Google Chrome o altro browser sul telefono che vuoi monitorare ed inserire il link che hai ricevuto via mail. A questo punto clicca Download ricordandoti di consentire i permessi di accesso se verranno richiesti dal telefono, e segui le istruzioni sullo schermo per installare l’applicazione.

Step 6. Inizia a monitorare il telefono

Una volta scaricata e installata la app, e accordati i permessi di accesso, sarai pronto per iniziare a monitorare il telefono da remoto.

Come Installare mSpy Su Un iPhone?

Il metodo di installazione di mSpy per spiare un iPhone è leggermente diverso. Infatti, in questo caso, la app va installata direttamente sul dispositivo da monitorare solamente nel caso in cui sia attiva l’autenticazione a due fattori.

In caso contrario è invece possibile installare mSpy tramite iCloud. Non dovrai fare altro che accedere al tuo pannello di controllo su iCloud, inserendo le credenziali, e il software si connetterà automaticamente al dispositivo.

Spiare I Messaggi WhatsApp clonando il MAC Address

spiare conversazioni Whatsapp

Conoscere i metodi di accesso alle attività svolte da un determinato cellulare è utile non solo per spiare conversazioni WhatsApp a distanza, ma anche per proteggerlo da attacchi esterni, salvaguardando la tua privacy.

Un metodo usato per lo più dai malintenzionati per entrare nella cronologia WhatsApp di un’altra persona è una tecnica chiamata MAC Spoofing, ossia la clonazione del MAC address. Si tratta di un metodo molto effettivo ma anche abbastanza complesso che richiede buone capacità informatiche e l’accesso al telefono della vittima.

Il MAC address (Media Access Control) è un codice numerico di 12 cifre che identifica in maniera univoca un dispositivo.

Teoricamente con un determinato numero di telefono e MAC address è possibile accedere a WhatsApp da un solo dispositivo e, in caso di tentativo di accesso da un’altro device, si riceve un avviso sul proprio cellulare. Nella pratica però questa limitazione può essere aggirata clonando o camuffando il MAC address.

Per farlo dovrai individuare il codice MAC del telefono della vittima e mascherare il tuo telefono accedendo a WhatsApp con il suo MAC address.

A questo punto potrai spiare i messaggi WhatsApp, in quanto riceverai tutti i messaggi e le foto inviati alla persona che stai monitorando, proprio come se stessi utilizzando il suo telefono.

Spiare WhatsApp Usando WhatsApp Web

come spiare Whatsapp di un'altra persona

WhatsApp, cosí come tutte le più comuni applicazioni di messaggistica, adotta dei sistemi di sicurezza molto avanzati che difficilmente possono essere aggirati.

Senza dover necessariamente utilizzare metodi illegali, è però possibile spiare WhatsApp gratis e senza installare software.

Un metodo tanto semplice quanto banale per spiare le conversazioni WhatsApp è la funzionalità WhatsApp Web. Se l’utente infatti lascia la spunta alla voce Resta Connesso, l’accesso alla chat rimarrà aperto senza chiedere più la scansione del codice QR.

La falla del sistema sta nel fatto che WhatsApp Web non richiede che PC e smartphone siano connessi alla stessa rete wireless. Basta quindi sottrarre momentaneamente il telefono della persona che si vuole spiare e scansionare rapidamente il codice QR sul proprio computer per aprire un varco attraverso il quale spiare le conversazioni private.

Come fare per leggere i messaggi WhatsApp di altri attraverso WhatsApp Web?

  1. Apri WhatsApp dal telefono che vuoi monitorare, vai sul Menu e seleziona WhatsApp Web.
  2. Apri WhatsApp Web dal tuo computer.
  3. Scannerizza il codice QR con il telefono da spiare.
  4. Accedi immediatamente alla cronologia di tutte le conversazioni effettuate su quel numero di telefono.

Come Spiare WhatsApp Gratis E Senza Installare Software?

Se ti stai chiedendo come spiare WhatsApp di un'altra persona senza avere il telefono di destinazione, non c'è modo migliore che usare mSpy. Una volta installato funziona in modalità nascosta, senza lasciare tracce.

Conclusione

In conclusione, entrare nella cronologia WhatsApp senza farlo sapere al possessore del telefono non solo potrebbe essere illegale, ma è anche abbastanza complesso.

Qualsiasi sia il metodo che si vuole utilizzare per leggere i messaggi WhatsApp di altri, si deve entrare almeno momentaneamente in possesso del telefono della persona per poter ottenere l’accesso alla cronologia delle attività svolte sul cellulare.

Tra le app per spiare WhatsApp di un altro più popolari troviamo mSpy. Come abbiamo visto, si tratta infatti di un programma estremamente utile per monitorare un telefono in maniera legale e leggere i messaggi WhatsApp di un’altro numero, soprattutto nel caso in cui si abbia il consenso della persona interessata.